Archivi del mese: febbraio 2009

Strade…

E’ come accorgersi, tutto d’un tratto, dopo miglia e miglia di cammino, di aver preso il crocevia sbagliato.Non sai quando, come o perchè.C’è solamente quest’unica, immensa ed intramontabile sensazione di disagio, l’impressione che qualcosa sia fondamentalmente sbagliato.Cosa stai facendo? Perchè? … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

All in the name of…LOAL?

Fa sempre piacere vedere la gente che whina e tenta di arrampicarsi su una miriade di specchi con aria di sufficienza.Peccato che, nel mentre tenta di mantenere la sua traballante posa statuaria, prende tutti i tipici provvedimenti da attention whore … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

uff

Se non altro, ci ho provato.Abbastanza? Non lo so.Con che risultati? Non è difficile indovinare. E stasera sarai la, a centottantotto chilometri da qui, e a un milione di anni luce da me.  If I Ever Leave This World Alive … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Che poi…

…basta parlare.Sempre detto.Mai ascoltato.

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Scena 9: Nessuno mai

Alla fine c’erano abituati tutti.Non che fosse sempre uguale o noioso o prevedibile, era solo una di quelle cose che succedevano perchè era giusto ka? che fosse così.E, com’era giusto che fosse, si alzò da capotavola, osservando i presenti. Molti … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

The Fragile Art of tentare di rovinare una bella giornata.

 Sapevo quando ancora non camminavi che non eri un genio, ma fino a ieri non ho mai creduto fossi un idiota. (Steven Deschain) E va bene, lo ammetto.Mi avete scoperto.Da anni collaboro con diversi istituti per definire, principalmente nell’ambito dell’intelligenza … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Sogni

Beh, era tanto che non mi ricordavo i sogni, ok, ma se son stati tutti come quello di stanotte posso anche vedere buio per un bel pezzo ancora

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento